Torta di mele di Sant’Orfeo

Torta di mele di Sant’OrfeoVi proponiamo la ricetta della torta di mele di Sant’Orfeo, un dolce dalla consistenza insolita e golosa, molto ricco di frutta e poco d’impasto, profumato alla cannella. Una torta facile da realizzare, ottima a merenda ma anche come dessert alternativo e un po’ rustico per il dopo cena con gli amici.

ESECUZIONE RICETTA
FACILE

TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN

TEMPO COTTURA
60 MIN

PORZIONI
6-8 PORZIONI
INGREDIENTI
• 5 mele renette
• 1 pera
• 150 g di burro
• 6 cucchiai colmi di farina
• 6 cucchiai colmi di zucchero
• 3 uova
• 150 g di uvetta
• 1 bustina di lievito per dolci
• latte
• cannella in polvere
INTRODUZIONE
La torta di mele di Sant’Orfeo è una specialità regionale umbra, la classica torta casalinga, dal sapore un po’ vintage. Si tratta di un dolce la cui caratteristica principale è la consistenza: essendo molto ricca in frutta, contiene infatti 5 mele, una pera e abbondanteuva passa, risulta morbidissima e molto umida. È ottima tiepida, appena fatta tanto quanto dopo un paio di giorni.
 
Le sue caratteristiche la rendono in un certo senso simile a un’altro dolce ricco di frutta e con poco impasto: la Torta invisibile di mele.
 
La varietà di mele ideale per la preparazione della torta di Sant’Orfeo è la renetta appena acidula all’inizio, ma dolce e aromatica nelle note di fondo. Particolarmente adatta in cucina, anche in accompagnamento alla carne, è perfetta per i dolci. Alcuni esempi sono l’originale Torta di mele e quinoa, la Sfogliata alle mele renette o la Torta alle due mele.
 
COME PREPARARE: TORTA DI MELE DI SANT’ORFEO
Preparazione Torta di mele di Sant’Orfeo – Fase 1
Preparazione Torta di mele di Sant’Orfeo – Fase 1
1
Iniziate la preparazione della torta di mele di Sant’Orfeo sbucciando mele e pera e tagliandole a cubetti. Su una casseruola d’acqua quasi a bollore, appoggiate una ciotola e lasciatevi fondere il burro.
Fase 2
2
Mescolando continuamente unite la farina, un cucchiaio alla volta, e lo zucchero. Quando saranno ben amalgamati togliete la ciotola dal fuoco e unite le uova, anch’esse una alla volta, mescolando bene con una spatola per incorporarle perfettamente. Aggiungete quindi l’uvetta, che avrete precedentemente fatto rinvenire in acqua tiepida, ben strizzata.

  • Fase 3
    3
    Aggiungete i cubetti di frutta, un pizzico di cannella e, per ultimo, il lievito diluito con poco latte tiepido.
  • Fase 4
    4
    Mescolate bene e trasferite il tutto in uno stampo con cerniera amovibile, dal diametro di circa 23 cm, imburrato e foderato con carta forno. Cuocete in forno, preriscaldato a 170°, per 1 ora. 
    5
    Sfornate il dolce e lasciatelo intiepidire prima di sformarlo. Servite la torta di mele diSant’Orfeo leggermente tiepida o fredda, a piacere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...